Tenuta differenziale dell'aria

Prevede una solida flangia in acciaio inox AISI 304 imbullonata al corpo dello sterilizzatore e pannelli in acciaio inox inseriti tra la flangia e la struttura dell’edificio come soffitto, pavimento e pareti.

Tutti i pannelli sono fissati saldamente alle superfici adiacenti con giunture riempite di silicone. La tenuta differenziale aria può essere realizzata in un unico pezzo (non smontabile) oppure in più pezzi (smontabile).

Bioseal

Questa soluzione comprende due flange in acciaio inossidabile 304: una fissa o saldata alla camera e una seconda fissata alla struttura dell’edificio. Le flange sono collegate tramite guarnizione flessibile a lunga durata per garantire la completa tenuta all’aria. Se si verificano perdite attraverso i fori delle viti, le perdite rimangono nell’area contaminata.

BSL-3 e BSL-4

Per qualsiasi ciclo di sterilizzazione nelle strutture BSL-3 o BSL-4, esistono due condizioni che devono essere affrontate dal punto di vista del contenimento:

  • la fase di evacuazione dell’aria;
  • il vapore che fuoriesce durante la fase di mantenimento della sterilizzazione.

È durante queste condizioni che agenti patogeni e/o virus potenzialmente dannosi possono essere emessi nel sistema di scarico dell’edificio e/o nell’ambiente circostante.

Le soluzioni di biocontenimento possono essere abbinate a soluzioni di decontaminazione degli effluenti per ridurre a zero la probabilità di contaminazione crociata.

Decontaminazione degli effluenti e altre caratteristiche

Per evitare che agenti patogeni e virus nocivi fuoriescano dalla camera di sterilizzazione durante le fasi di scarico e vuoto, la condensa prodotta durante il ciclo di processo viene decontaminata prima del rilascio nello scarico. Lo scarico è controllato da un filtro idrofobo da 0,22 μm e sia il filtro che la condensa vengono sterilizzati durante il ciclo.

Per un livello di sicurezza ancora più elevato e per evitare il rischio di rilascio di fluidi non sterili e non filtrati, Steelco offre diverse funzionalità di sicurezza aggiuntive:

  • Filtro aggiuntivo per la decontaminazione degli effluenti
  • Predisposizione WIT per test di integrità filtri esterni o automatici
  • Bypass per filtro di decontaminazione degli effluenti
  • Separazione dello scarico per la funzione di decontaminazione
  • Inceneritore per la decontaminazione degli effluenti.