Opzioni dedicate al reparto ortopedico

I termodisinfettori Steelco offrono cicli di disinfezione termica per il riprocesso di dispositivi medici ortopedici. Oltre a garantire la pulizia dell’ampia strumentazione chirurgica tipicamente utilizzata in campo ortopedico, il carrello di lavaggio può essere dotato di un modulo dedicato per il riprocesso di strumenti con stelo a tubo provenienti dal campo della chirurgia ortopedica (es. tubi di risciacquo, steli di lavoro, manicotti di guida e frese per midollo osseo). Grazie ai supporti per iniezione ergonomici e flessibili, il modulo consente il riprocesso ottimale mediante un’azione meccanica diretta di pulizia.

 

Selezione intelligente del ciclo

Moduli dedicati per strumenti di diverse specialità chirurgiche possono essere facilmente inseriti in un cesto di lavaggio base.

Attraverso la scansione RFID o magnetica, le lavastrumenti Steelco sono in grado di selezionare il ciclo di lavaggio e disinfezione ottimale dal database dei programmi memorizzati. I dispositivi Steelco dotati di meccanismi di riconoscimento scelgono automaticamente il programma migliore per garantire la massima efficacia di pulizia e disinfezione riducendo al tempo stesso il tempo di ciclo, il consumo di acqua e il consumo di energia.

Soluzioni di sterilizzazione per ogni esigenza

Steelco ha sviluppato una gamma completa di sterilizzatori a vapore in grado di soddisfare le esigenze di ogni struttura, dalla centrale più piccola alla più grande.

Gli sterilizzatori Steelco sono versatili, sicuri, altamente performanti ed economici. La tracciabilità può essere integrata grazie all’utilizzo della nostra suite software SteelcoData, basata sul web e pronta per il cloud. Tracciare le attività dei reparti della centrale di sterilizzazione e di endoscopia, monitorando le prestazioni, i cicli e i consumi dei dispositivi oppure tenere traccia della localizzazione e dello stato dei set e degli strumenti attraverso ogni fase di riprocesso, trasporto e stoccaggio è facile e veloce con l’uso di RFID o codici a barre. La tracciabilità degli strumenti può essere semplificata anche utilizzando la tecnologia SUIS, un rivoluzionario sistema di visione basato sull’intelligenza artificiale in grado di riconoscere tutti gli strumenti chirurgici, assistendo quindi l’operatore durante le procedure di confezionamento.